Il ritorno di Zulawski in concorso a Locarno

poster-locarno copia

Primi nomi per il concorso del 68° Festival del film Locarno in programma dal 5 al 15 agosto. Il direttore Carlo Chatrian ha anticipato la presenza di due nomi di peso nella gara per I Pardi. In particolare c’è il ritorno, attesissimo dai cinefili, del regista polacco Andrzej Zulawski, 15 anni dopo la sua precedente opera, “La fidélité”. Il regista de “La terza parte della notte”, “La femme publique” e “Le mie notti sono più belle dei vostri giorni” presenterà “Cosmos”, prodotto da Paulo Branco e con Sabine Azéma. “Con “Cosmos£, Zulawski si confronta con uno degli autori più difficili da rappresentare cinematograficamente, Witold Gombrowicz, e realizza un film che ne traduce al meglio l’anarchia creative”. Il regista aveva presieduto la giuria del Festival svizzero nel 1981, quando aveva presentato fuori concorso “Possession”.

Con “Right Now, Wrong Then” torna a Locarno anche il sudcoreano Hong Sangsoo, già vincitore del Pardo per la migliore regia con “U ri Sunhi – Our Sunhi” nel 2013 e membro della giuria nel 2009. La selezione completa del festival sarà annunciata il 15 luglio.

Nicola Falcinella

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>