A Mestre due documentari per la Festa dell’Europa

Dal 5 al 31 maggio si tiene la Festa dell’Europa a Venezia 2022 come segno della natura europeista della Città di Venezia. Nell’ambito di un programma fitto di incontri e manifestazioni sono previste due proiezioni di film documentari con dibattito al Cinema Dante d’Essai di Mestre: si inizia giovedì 12 maggio alle 17 con “Cercando Europa” di Riccardo Ghiura, Lo scenario è l’isola di Ventotene, dove al confino più di 80 anni fa un gruppo di antifascisti maturò l’idea di un’Europa Unita. Sei giovani attivisti cercano oggi di immaginare l’Unione Europea del futuro. Intervengono il regista Ghiura e l’esperto del Cineforum Italiano Andrea Viggiano. Martedì 17 maggio sempre alle 17.00 al Cinema Dante d’essai di Mestre si tiene la proiezione del film “Vado verso dove vengo” diretto da Nicola Ragone. ‘Vado Verso Dove Vengo’ è un crocevia di testimonianze di un universo esploso in mille schegge, da cui bisogna ripartire per riabitare l’Italia e ricucire un nuovo legame tra piccoli paesi e grandi città, tra centro e periferia, tra comunità locali e flussi globali. Interverrà un rappresentante della produzione e il critico cinematografico Alvise Mainardi (Cineforum Italiano).

L’ingresso a entrambe le proiezioni è libero sino ad esaurimento dei posti. La manifestazione veneziana nasce dalla collaborazione tra Comune di Venezia – Europe Direct, Consiglio d’Europa – Ufficio di Venezia, Parlamento Europeo – Ufficio di Milano e Commissione Europea – Rappresentanza a Milano.

More from Veronica Maffizzoli
0 replies on “A Mestre due documentari per la Festa dell’Europa”