Al via le iscrizioni al Corso di scrittura Tratto da una storia vera – Il cinema del reale

"fade in" text on white paper classic movie script opening close up

“La verità è noiosa, amico mio!” – Le conseguenze dell’amore, P. Sorrentino. Il Cinit – Cineforum Italiano organizza il corso di scrittura per il cinema “Tratto da una storia vera. Il Cinema del reale”.

Il corso è tenuto dallo sceneggiatore e regista Alessandro Padovani e si articola in 8 incontri in programma da lunedì 6 dicembre 2021 e a seguire i lunedì successivi, come da calendario, su piattaforma, con inizio alle ore 19. La durata di ciascun incontro non supera le 2 ore.

“Oggi è sempre più importante nel cinema sapere interpretare la realtà, saper cogliere spunti e storie della realtà per un racconto contemporaneo. Questo è un corso su come riportare la realtà sulla pagina e sullo schermo, su come cercare la verità e l’essenza del nostro racconto, partendo da ciò che abbiamo attorno, la realtà” – scrive nella presentazione Alessandro Padovani.

Dunque, un ciclo di incontri sull’arte della scrittura cinematografica: dall’idea alla scrittura, in cui verranno affrontati i principali passi per pensare e scrivere un film, concentrandosi sulla parte dell’idea, la sua ricerca e lavorazione.

La quota richiesta per partecipare al corso è di euro 180,00.

Chiunque intenda partecipare dovrà inviare all’email [email protected] entro il 28 novembre

*la domanda di ammissione,

*una breve autopresentazione (max 800 battute) e

*il soggetto di un cortometraggio (max 1500 battute), nonché

*un solo ulteriore elaborato a sua scelta che documenti l’esperienza già maturata nell’ambito della

scrittura per il cinema. Non saranno ammessi più di 15 partecipanti.

Il calendario degli incontri e la domanda di iscrizione possono essere scaricati al link http://cinit.it/al-via-le-iscrizioni-al-corso-scrittura-tratto-storia-vera-cinema-del-reale/

More from Veronica Maffizzoli
Berlinale 69. “What she said: the Art of Pauline Kael” di Rob Garver
  Non c’è un nome più grande nella critica cinematografica statunitense di...
Read More
Leave a comment