XXV EDIZIONE DEL TERTIO MILLENNIO FILM FEST PRENDERSI CURA. QUANDO IL CINEMA GUARDA E NON PASSA. AL CINEMA MYCITYPLEX DORIA DI ROMA LA CERIMONIA DI PREMIAZIONE.

I film vincitori del Tertio Millennio Film Fest sono stati Miracol di Bogdan George Apetri (Giuria Interreligiosa), Al cento per cento di Eric Gravel (Giuria di qualità per la sezione dei lungometraggi) , The right words di Adrian Moyse Dullin( Giuria di qualità per la sezione dei cortometraggi)e Il Capitano Volkonogov è scappato di Natasha Merkulova e Aleksey Chupov (Giuria Nuovi Sguardi). Al Cinema MyCityplex Doeia di Roma sabato 13 novembre ha avuto luogo la cerimonia di premiazione, condotta da Federico Pontiggia, critico cinematografico della Rivista del Cinematografo : sul palco i due direttori artistici, Marina Sanna e Gianluca Arnone. Mons. Davide Milani, presidente della Fondazione Ente dello Spettacolo, si è unito ai direttori artistici: «È un’edizione che abbiamo voluto fortemente anche se le condizioni non erano ideali viste le vicende che viviamo. Il festival è arricchito dalle differenze caratterizzanti il tavolo delle comunità che ne permettono la realizzazione e dalle espressioni artistiche che ne sono protagoniste. La Fondazione vuole portare avanti questo esperimento in forme nuove e adeguate ai tempi». Miracol di Bogdan George Apetri è il miglior film per la Giuria Interreligiosa, presieduta dal regista Guido Chiesa e composta dai delegati delle comunità cattolica, protestante, ebraica, musulmana, buddhista e induista, Giulia Bulckaen, Giuseppe Bellasalma, Sira Fatucci, Muhammad Umberto Pallavicini, Guglielmo Doryu Cappelli, Svamini Shuddhananda Ghiri e Hamdan Al Zeqri. La Giuria di qualità per la sezione dei lungometraggi, presieduta dal regista Giorgio Diritti e composta dal regista Andrea Pallaoro e dalla scrittrice Lisa Ginzburg, ha deciso di assegnare il Premio per il miglior film a Al cento per cento di Eric Gravel. La Giuria di qualità per la sezione dei cortometraggi, presieduta dall’attrice Maria Roveran e composta dal regista Paolo Strippoli e dalla giornalista Emanuela Genovese, ha deciso di assegnare il Premio per il miglior cortometraggio a The Right Words di Adrian Moyse Dullin. I direttori artistici hanno dato appuntamento alla prossima edizione che si terrà dal 14 al 19 novembre 2022

More from Veronica Maffizzoli
BERLINALE 2018: FORUM
Svelati i titoli della sezione Forum della Berlinale, dove è protagonista il...
Read More
Leave a comment