A Mario Martone il Globo d’oro

il giovane favoloso martone

Pochissimi giorni dopo i David di Donatello che hanno laureato, con ben nove premi, “Anime nere” di Francesco Munzi, sono arrivati stasera i Globi d’oro. I premi assegnati dalla stampa estera in Italia hanno ribaltato un po’ le gerarchie. Zero riconoscimenti per il film di Munzi, premio principale a “Il giovane favoloso” di Mario Martone. Di seguito tutti i premiati:

MIGLIOR FILM 
Il Giovane Favoloso – Mario Martone

PREMIO ALLA CARRIERA 
Dante Ferretti

GRAN PREMIO DELLA STAMPA ESTERA 
Torneranno i prati – Ermanno Olmi

MIGLIORE ATTRICE 
Alba Rohrwacher per Hungry hearts

MIGLIOR ATTORE 
Luca Zingaretti per Perez

MIGLIORE SCENEGGIATURA 
Il Racconto dei racconti – Garrone/Albinati/Chiti/Gaudioso

MIGLIORE OPERA PRIMA 
Vergine giurata – Laura Bispuri

MIGLIORE COMMEDIA 
Noi e la Giulia – Edoardo Leo

MIGLIORE MUSICA 
Andrea Farri – Latin Lover

MIGLIORE FOTOGRAFIA 
La Giovinezza – Luca Bigazzi

MIGLIOR DOCUMENTARIO 
Rondi, la vita, il cinema e la passione – Giorgio Treves

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO 
2 piedi sinistri – Isabella Salvetti